Comunicato Stampa – Minibond Altoni

Il 29 gennaio è stato emesso – ed interamente sottoscritto nelle prime ore – alla pugliese Altoni Leather un minibond finalizzato a sostenere la crescita internazionale verso i mercati obiettivo: Francia, Svizzera e Benelux.

Altoni Leather Italy S.P.A. nasce nel 1994, fondata da Pasquale Tricarico. L’azienda si occupa della progettazione e della realizzazione di salotti di fascia medio-alta. Pasquale Tricarico matura una lunga ed ampia esperienza lavorativa nel settore del mobile imbottito operando nel Distretto di Altamura già dal 1979. Per poi dar vita al suo progetto industriale. Altoni Leather è ad oggi certamente una delle società più longeve operanti nel distretto del mobile imbottito di Santeramo-Altamura-Matera, e rappresenta tra le principali realtà presenti sui mercati francofoni (Francia, Svizzera, Benelux) curando direttamente clienti di fascia medio-alta rappresentata da negozi e catene di arredamento ad alta diffusione.
“L’operazione accelererà il processo di crescita del gruppo in corso, contribuendo ad espandere ed affermare universalmente il brand”, commenta l’Amministratore Delegato Pasquale Tricarico, che continua: “Una nuova tappa a sostegno della nostra mission di creare prodotti innovativi ed eleganti, capaci di donare eleganza e comfort in qualsiasi tipologia di ambiente. Ci fa particolarmente piacere sottolineare che il titolo è stato interamente sottoscritto da investitori esteri, che hanno avuto fiducia dell’operosità di un imprenditore pugliese. Aggiungere alla finanza tradizionale un secondo fornitore estero ci permetterà di allargare i nostri orizzonti industriali”.
“E’ stata un’esperienza molto impegnativa -sottolinea Claudio Mangini, Responsabile Italia Meridionale della milanese Agenda Corporate Italia, Advisor dell’emissione- quella di saper strutturare e saper raccontare con successo una brillante azienda pugliese ai severi investitori londinesi. Ma la nostra vicinanza agli investitori internazionali permette alle PMI da noi assistite di aggiungere realmente una seconda fonte finanziaria.”
L’Assessore allo Sviluppo Economico , Mino Borraccino, che per primo ha attivato in Puglia iniziative di sostegno alle imprese con i minibond evidenzia: “Il mio plauso ad Altoni Leather che ha saputo superare con successo i confini nazionali con l’utilizzo di strumenti innovativi che saranno decisivi nella crescita delle aziende pugliesi. E’ una parte di un ambizioso progetto che ho da tempo messo in campo per la crescita della Finanza Alternativa a favore delle PMI Pugliesi, che potranno trovare nuova finanza a sostegno dei loro progetti di sviluppo. Confermo la vicinanza della Regione in ogni azione di supporto delle PMI del nostro territorio”.
Il prof. Luigi Rizzi di GIM Legal è stato il Legal Advisor dell’emissione.
info@agendacorporate.it
c.mangini@agendacorporate.it
r.imbimbo@agendacorporate.it

Questo elemento è stato inserito in news. Aggiungilo ai segnalibri.